giovedì, ottobre 10, 2013

E comunque, ultimamente, ogni volta che considero di ricominciare a scrivere mi torna in mente la citazione di Artaud che introduce Un romanzetto lumpen di Bolaño, che mi fa sempre sorridere in primo luogo di me stessa e del mio bisogno (o desiderio, movente dei moventi) di esprimermi attraverso la parola scritta: "Tutta la scrittura è porcheria. Le persone che escono dal vago per cercar di precisare una qualsiasi cosa di quel che succede nel loro pensiero, sono porci. Tutta la razza dei letterati è porca, specialmente di questi tempi".

posted by frammento at 02:17  3 commenti