martedì, marzo 11, 2008

Quando finì sui giornali e io definii 'raccapricciante' l'esibizione della conversione di Giovanni Lindo Ferretti fui presa a male parole da qualcuno che aveva il desiderio di trovargli delle giustificazioni. Ora che va persino alle manifestazioni di Ferrara, non mi sento delusa né sconvolta né amareggiata, mi sento insultata. Fottiti, Lindo. Una volta ti amavo.

posted by frammento at 02:50  9 commenti